Clos des Goisses 2012 – Champagne Extra Brut – Philiphonnat – Astucciato

323,00

Questo prodotto disponibile in quantità limitata è escluso da Sconti o Promozioni

61% Pinot Nero e 39% Chardonnay

La vinificazione parziale in legno (75%) favorisce una maggiore complessità, senza ossidazione prematura. Non viene effettuata nessuna fermentazione malolattica affinché l’acidità naturale compensi la grande potenza del territorio.

Invecchiamento prolungato di circa dieci anni, a temperatura costante (12°C) nelle cantine storiche della Maison, a Mareuil-sur-Ay. Il dosaggio Extra Brut (4,25 g/l) lascia ampio campo alla vinosità e alla mineralità di questo vigneto eccezionale.

Alla vista un brillante color oro chiaro, una spuma fine e delicata. Al naso fruttato, al profumo di agrumi (bergalmotto), con delle note dolci e di pasticceria (crema vanigliata, brioche e mandorla). in bocca l’attacco è tannico e fresco, con delle note di tè e di citronella. Gli aromi del bergamotto si prolungano in note piccanti, tipiche del Pinot Noir, e altre di miele. Alla fine è cremoso, tutto è stato finemente equilibrato per una viva mineralità.

Annata: 2012
Grado: 13 %

Produttore: Philipponnat
Formato: 0,75l

 

6 in stock



Share
Description

Clos des Goisses 2012 – Champagne Extra Brut – Philiphonnat – Astucciato

È da poco meno di cinque secoli, ed esattamente dal 1522, che la famiglia Philipponnat possiede appezzamenti vitati nelle terre della regione francese della Champagne.

Primo clos e primo territorio le cui uve sono vinificate e assemblate separatamente, il Clos des Goisses è un vigneto unico e riconoscibile tra tutti per la sua fortissima pendenza. Questo appezzamento di 5,5 ettari è il più vecchio clos (vigneto cinto da mura) della Champagne e, soprattutto, il più ripido. La sua inclinazione a 45° non smente l’origine del nome: in vecchio dialetto locale «gois» indica una collina dalla fiancata molto scoscesa. Perfettamente esposto in pieno sud, occupa il migliore coteau (collina) di Mareuil-sur Ay, con un terreno eccezionale in cui affiora il gesso.

Il Clos des Goisses 2012 è un millesimato da un’annata eccellente. La qualità eccezionale delle uve ha permesso di effettuare un invecchiamento prolungato di circa dieci anni, nelle cantine storiche della Maison, a Mareuil-sur-Ay. Il dosaggio Extra Brut (4,25 g/l) lascia ampio campo alla vinosità e alla mineralità di questo vigneto eccezionale. Non c’è fermentazione malolattica, che permette alla naturale acidità del vino di compensare il carattere potente del terroir.

Il Clos des Goisses 2012 è un vino molto pregiato prima di essere uno champagne molto pregiato. Questo champagne merita di essere travasato in una caraffa prima di essere servito per lasciarlo respirare.

 

https://calatamazzini15.it/product/cuvee-n-742-extra-brut/

 

Additional information
Weight 2 kg

Privacy Preference Center