Vaillons 2021 Chablis Premier Cru – Domaine Servin

42,50

100% Chardonnay

Domaine Servin produce vini senza eguali, provenienti dai migliori terroir situati nel comune di Chablis, sfruttando i suoi particolari microclimi, che producono uno dei migliori Chardonnay al mondo. La vinificazione tradizionale è una componente importante del successo dei vini Domaine Servin. Alcuni vini più pregiati sono vinificati in botti di rovere, per rinforzare il loro carattere intrinseco, altri vinificati in vasche di acciaio inox per preservarne la finezza e la freschezza in bocca.

Vaillons 2021 regala un’annata perfettamente minerale, ma asciutta. Vivace e lungo al palato, è un buon vino da invecchiamento, tipico dei Premiers Crus di Chablis della riva sinistra del Serein. Qui il territorio è Kimmeridgiano: alternanza di strati di marne calcaree e argille costituite da una moltitudine di piccole ostriche, chiamate Exogyra virgula. Pietra focaia, una volta maturo.

Annata: 2021

Grado: 13 %
Produttore: Domaine Servin
Formato: 0,75 lt

5 disponibili



Condividi
Descrizione

Vaillons 2021 Chablis Premier Cru – Domaine Servin

Le prime tracce della famiglia Servin a Chablis risalgono al 1654 con più di sette generazioni di viticoltori alle spalle. Oggi il Domaine è riconosciuto come uno dei più grandi propriétaire-récoltant di Chablis. Il Domaine Servin produce vini, nati dai migliori terreni del comune di Chablis e grazie al suo microclima particolare produce uno dei migliori Chardonnay del mondo.

Oggi, il Domaine è riconosciuto come una delle più grandi tenute di Recoltants di Chablis con un vigneto di 36 ettari sulle colline più famose di Chablis. Produce l’intera gamma delle denominazioni Chablis, con le sue Petit Chablis, Chablis e Chablis Vieilles Vignes. Sei Chablis 1er Cru Montée de Tonnerre, Mont de Milieu, Vaucoupin, Vaillons, Forêts e Butteaux. Ed infine i suoi quattro Chablis Grand Cru con Les Preuses, Bougros, Blanchot e Les Clos. Domaine Servin produce vini senza eguali, provenienti dai migliori terroir situati nel comune di Chablis, sfruttando i suoi particolari microclimi, che producono uno dei migliori Chardonnay al mondo. La vinificazione tradizionale è una componente importante del successo dei vini Domaine Servin. Alcuni vini più pregiati sono vinificati in botti di rovere, per rinforzare il loro carattere intrinseco, altri vinificati in vasche di acciaio inox per preservarne la finezza e la freschezza in bocca.

Vaillons 2021 regala un’annata perfettamente minerale, ma asciutta. Vivace e lungo al palato, è un buon vino da invecchiamento, tipico dei Premiers Crus di Chablis della riva sinistra del Serein. Qui il territorio è Kimmeridgiano: alternanza di strati di marne calcaree e argille costituite da una moltitudine di piccole ostriche, chiamate Exogyra virgula. Pietra focaia, una volta maturo.  

Informazioni aggiuntive
Peso 1,5 kg

Privacy Preference Center