Sale!

Antinori Box: Tignanello 2019, Conte della Vipera 2022, A Rosato 2021

286,50

Il box degustazione Antinori Rossi e Bianchi Collection contiene

1 bottiglia Tignanello 2019 – Toscana Rosso Igt – Tenuta Tignanello

2 bottiglie Conte della Vipera 2022 – Umbria Igt – Castello della Sala 

3 A Rosato 2021 – Toscana Rosato Igt – Fattoria Aldobrandesca Antinori

Produttore: Famiglia Antinori
Formato: 6 x 0,75 lt

Out of stock



Share
Description

Antinori Box: Tignanello 2019, Conte della Vipera 2022, A Rosato 2021

Tre realtà iconiche della famiglia Antinori, sei bottiglie riunite in una box selezionata per voi.

Tenuta Tignanello si trova nel cuore del Chianti Classico, proprio sulle morbide colline racchiuse tra le valli della Greve e della Pesa e si trovano i 319 ettari di terreni, con 127 ettari vitati. Tra i suoi vigneti, due tesori quali il vigneto Tignanello e il vigneto Solaia. I due vigneti si estendono sulla medesima collina. I terreni sono derivanti da marne marine del Pliocene con calcare e scisto. Inoltre godono di giorni caldi e notti fresche durante la stagione della crescita. Dagli omonimi vigneti quindi si producono Solaia  e Tignanello. Sono stati definiti dalla stampa internazionale “tra i vini più influenti nella storia vitivinicola italiana”. Secondo i Marchesi Antinori, rappresentano quindi una sfida continua ed una passione mai finita.

Il nome Cervaro deriva dalla nobile famiglia, proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Monaldeschi della Cervara. Il Castello della Sala si trova in Umbria, a poca distanza dal confine con la Toscana, a circa 18 chilometri dalla storica città di Orvieto. Il suolo è argilloso, calcareo, ricco di conchiglie fossili, con vigneti ben esposti alla levata del sole e con ottime escursioni termiche. Quindi quella del Castello della Sala è una zona altamente vocata alla produzione di bianchi.

Fattoria Aldobrandesca si trova proprio alle falde dello sperone di tufo dove si erge Sovana. Immersa in un bellissimo panorama naturale ed archeologico. Qui il suolo è pianeggiante di origine vulcanica, con substrati tufacei. I vigneti quindi sorgono ad un’altezza di circa 200 metri sul livello del mare. Qui trovano un terroir di elezione vitigni a bacca rossa. Una varietà tradizionale quanto antica come l’Aleatico, così come una varietà nuova per il panorama vitivinicolo italiano come il Malbèc.

Additional information
Weight 9 kg

Privacy Preference Center