Salvioni Cerbaiola Rosso di Montalcino doc 2019

64,00

Questo prodotto disponibile in quantità limitata è escluso da Sconti o Promozioni

100% Sangiovese Grosso

Produzione limitatissima e di alta qualità quelle dell’azienda La Cerbaiola di Giulio Salvioni.

La vendemmia solitamente inizia a fine settembre – primi giorni di ottobre. La maturità delle uve viene controllata con frequenti analisi. La vinificazione avviene nella cantina dell’azienda posta accanto alle vigne in tini d’acciaio inox da 40 ettolitri e dura 4 settimane, in relazione all’annata. La fermentazione avviene in modo spontaneo nei giorni successivi alla vendemmia in locali che non hanno climatizzazione e per questo si determina la necessità di intervenire sulle alte temperature con frequenti rimontaggi nell’arco della giornata e spesso con il délestage.

Dopo la svinatura il vino pulito rimane in acciaio per altri mesi nei quali in modo del tutto normale svolge la fermentazione malolattica al termine della quale dopo il travaso viene messo in botte. Per la maturazione del vino l’azienda ha da sempre usato botti grandi da 20 ettolitri di rovere di Slavonia di media tostatura.

Il Rosso di Montalcino rimane circa 12 mesi in botte ed esce sul mercato il secondo anno dopo la vendemmia dopo aver fatto un pò di affinamento in bottiglia.

Annata: 2019
Grado: 14 %
Produttore: Giulio Salvioni – La Cerbaiola
Formato: 0,75l

3 in stock



Share
Description
Salvioni Cerbaiola Rosso di Montalcino doc 2019
Contornati dal bosco, i 20 ettari dell’Azienda La Cerbaiola dominano la Val d’Orcia da un’altitudine che si aggira sui 400 metri. Da tre generazioni la nostra proprietà esprime un connubio tra vino e ospitalità. Il nonno Umberto Salvioni, dottore in agraria, faceva il vino per gli amici; per il piacere di stare insieme e condividere un buon bicchiere. Giulio, suo figlio, ha pensato di estendere la cerchia dell’amicizia creando, insieme alla moglie Mirella, un’azienda capace di produrre una quantità limitata di bottiglie di eccellenza. Il primo Brunello della Cerbaiola è del 1985, seguito da altre annate felici che hanno portato il nome di Montalcino e la passione dei Salvioni ben oltre i confini nazionali. Con il tempo, il figlio David, laureato in Agraria, ha preso in mano la conduzione vitivinicola. E da qualche anno sua sorella, Alessia, completa la compagine famigliare.
Tre sono gli appezzamenti di vigneto, per complessivi 4 ettari, ognuno con delle caratteristiche particolari: suoli che passano dal calcare galestroso al sasso. Il microclima qui ha sottili ma significativi differenze che influiscono sui tempi di maturazione delle uve. Tutto il lavoro in vigna viene effettuato in maniera tradizionale, con potature corte per ottenere rese bassissime e una raccolta selettiva rigorosamente a mano. La produzione attuale è limitatissima. Varia tra le 10,000 bottiglie nelle annate in cui si produce solo il Brunello, e le 15,000 quando si produce anche il Rosso di Montalcino. Nelle annate non consone alla produzione di un eccellente Brunello, si destina l’intera raccolta al Salvioni Cerbaiola Rosso di Montalcino, prodotto anche nelle annate in cui la produzione consente una maggiore raccolta.
Additional information
Weight 1,5 kg

Privacy Preference Center