PN VZ15 Champagne Blanc de Noirs – Bollinger

115,00

 100% Pinot Nero

Pinot Noir in purezza per la metà del 2015 e per la metà fatto di vins de réserve. Non solo. I vini d’annata sono per il 50% di Verzenay, da cui il nome in etichetta, il resto di Aÿ, Bouzy, Louvois e Tauxières. Metà di tutti questi vini è fermentata in acciaio, l’altra metà in legno. Per quanto riguarda le riserve, il 27% dell’assemblaggio complessivo è targato Verzenay 2014 vinificato in acciaio, l’altro 23% è fatto di magnum del 2010 e del 2009. Il PN VZ15 ha maturato tre anni e mezzo sui lieviti (la data di dégorgement è riportata in controetichetta) ed è stato poi dosato a 7 g/l.

“Si apre al naso sui toni esotici, a ricordare quasi i fiori di arancio. Ma questo naso profondo e di grande complessità si lega sempre di più al frutto rosso: mela rossa e ciliegia. E poi sfumature di spezie, di agrumi scuri, di frutta secca. Bocca tonica e scattante, ancora molto fresca, anzi incredibilmente fresca, addirittura sottile, con il frutto rosso fattosi croccante, una crescita mineral/salina di grande finezza e un finale sapido che non ti vuole proprio mollare, accompagnato da una sensazione balsamica proprio rinfrescante. Più d’ogni altra cosa, piace, ti invita a berlo e riberlo ancora…”

Alberto Lupetti – Le Mie Bollicine 94/100

Annata: 2015
Grado: 12 %

Dosaggio: 7 g/l

Produttore: Bollinger
Formato: 0,75l

 

Out of stock



Share
Description

PN VZ15 Champagne Blanc de Noirs – Bollinger

La Maison Bollinger produce Champagnes di prestigio, con carattere e che si distinguono per la loro eleganza a partire dal 1829. Questi vini superbi sono il risultato di un’attenzione rigorosa ai dettagli, dal momento che Bollinger esige niente meno che l’eccellenza. Ciascun singolo dettaglio rappresenta la ricerca per una certa forma di perfezione. Questo spirito indipendente, senza compromessi, verso un traguardo mai ostentato, esemplifica l’inimitabile eleganza per cui la regione dello Champagne è rinomata. Lo stesso che ha così colpito la Casa Reale inglese che ci ha conferito the Royal Warrant dal 1884.

La storia di questo Champagne ha inizio nel 2015, quando la dirigenza Bollinger chiede allo chef de cave Gilles Descôtes di creare un nuovo champagne fatto di solo Pinot Noir. Essendo l’annata base 2015 molto calda e volendo mantenere le caratteristiche di intensità, croccantezza e acidità tipiche del vitigno, si è concentrato sul Grand Cru di Verzenay, per via della sua collocazione ‘nordica’ e della sua finezza.

Lo chef de cave ha dunque sviluppato un Pinot Noir in purezza per la metà del 2015 e per la metà fatto di vins de réserve. Non solo. I vini d’annata sono per il 50% di Verzenay, da cui il nome in etichetta, il resto di Aÿ, Bouzy, Louvois e Tauxières. Metà di tutti questi vini è fermentata in acciaio, l’altra metà in legno. Per quanto riguarda le riserve, il 27% dell’assemblaggio complessivo è targato Verzenay 2014 vinificato in acciaio, l’altro 23% è fatto di magnum del 2010 e del 2009.

il PN VZ15 ha maturato tre anni e mezzo sui lieviti (la data di dégorgement è riportata in controetichetta) ed è stato poi dosato a 7 g/l.

https://calatamazzini15.it/product/cuvee-n-742-extra-brut/

 

Additional information
Weight 1,5 kg

Privacy Preference Center