Lazarus Chardonnay 2022 – Toscana Igt – Valle di Lazzaro – Stefano Farkas

29,00

Chardonnay, Viognier

Le sfide fanno parte della vita di un vignaiolo e Stefano Farkas, assolutamente convinto della potenzialità enologiche dell’isola d’Elba. Ha deciso di confrontarsi con la produzione del vitigno bianco più nobile a livello mondiale, lo chardonnay.

Lazarus Chardonnay 2022, nato da un blend tra chardonnay con un piccolo saldo di viognier, è stato affinato per alcuni mesi in fusti di rovere francese con l’obiettivo di realizzare un bianco ambizioso. Strutturato e ricco. Impreziosito da una spina acida e minerale che ne allunga la beva e che ne assicurerà una sorprendente longevità.

Lazarus Chardonnay 2022 – Toscana Igt – Stefano Farkas è disponibile, come tutti i vini dell’azienda, in quantità limitata.

Annata: 2022
Grado: 13 %
Produttore: Stefano Farkas – Valle di Lazzaro
Formato: 0,75 lt.

18 in stock



Share
Description

Lazarus Chardonnay 2022 – Toscana Igt  – Valle di Lazzaro – Stefano Farkas

La cultura della vite all’Elba ha origini antichissime. Dagli anni 40 ai primi anni 50 il paesaggio elbano a quell’epoca era molto diverso dall’attuale. Terrazzamenti a vigneto ricoprivano le pendici dei colli fino ad oltre 300 metri d’altezza.

A seguito dell’avvento e del successivo continuo sviluppo del turismo, il patrimonio viticolo si è drasticamente ridotto, fino ai circa 350 ettari attuali. Macchia mediterranea e boschi ricoprono gran parte dei terrazzamenti. La viticoltura si è ritirata verso zone sempre vocate ma più pianeggianti e adatte alla gestione con moderni sistemi.

Nella nostra azienda l’attento recupero dei terrazzamenti che caratterizzavano l’antico sistema agricolo elbano è durato cinque anni. Oggi sono finalmente in produzione la vigna dell’aleatico, del vermentino e dello chardonnay e del sangiovese.

Le piccole e strette terrazze impediscono l’uso di potenti macchinari. Obbligano l’uomo a realizzare un’agricoltura di precisione, con il ricorso a molteplici lavorazioni manuali. Per questo motivo nei decenni passati i contadini all’Isola d’Elba avevano abbandonato questo tipo di viticoltura “eroica” a tutto vantaggio di vigne in posizioni pianeggianti e più comode.

Le sfide fanno parte della vita di un vignaiolo e Stefano Farkas, assolutamente convinto della potenzialità enologiche dell’isola d’Elba. Ha deciso di confrontarsi con la produzione del vitigno bianco più nobile a livello mondiale, lo chardonnay.

Lazarus Chardonnay 2022, nato da un blend tra chardonnay con un piccolo saldo di viognier, è stato affinato per alcuni mesi in fusti di rovere francese con l’obiettivo di realizzare un bianco ambizioso. Strutturato e ricco. Impreziosito da una spina acida e minerale che ne allunga la beva e che ne assicurerà una sorprendente longevità.

Lazarus Chardonnay 2022 – Toscana Igt – Stefano Farkas è disponibile, come tutti i vini dell’azienda, in quantità limitata.

 

https://calatamazzini15.it/product/lazarus-procanico/

Additional information
Weight 1,5 kg

Privacy Preference Center