Cuvée 744 Extra Brut – Jacquesson

94,00

chardonnay 61%, pinot meunier 21%, pinot noir 18%

L’assemblaggio di vini di una stessa vendemmia, provenienti da decine di parcelle, si completa con alcuni dei loro predecessori: i “vins de réserve”, conservati in cantina per diversi anni. In questo processo diventa fondamentale catturare il meglio di ogni annata, evitando di negare le variazioni proprie di ogni raccolto.  Le  “Cuvées”  vengono numerate per datarle e per metterne in evidenza le differenti personalità.

Annata prevalente: 2016 dalle vigne di Aÿ, Dizy, Hautvillers (55%), Avize e Oiry (45%): inverno e primavera sono estremamente piovosi. All’inizio miti, le temperature scendono dalla fine di febbraio, con forti gelate alla fine di aprile. La tarda primavera è soleggiata ma fresca, ma l’estate è sia molto calda che molto secca. La vendemmia inizia il 19 settembre e termina il 6 ottobre, con una sosta intermedia di qualche giorno per tenere conto di una maturità abbastanza eterogenea.
La vendemmia regala uve mature e perfettamente sane ed i vini sono aromatici e gustosi con una menzione particolare per il fortunatissimo Pinot Nero. Alcuni vini di riserva completano la Cuvée.

Giallo con riflessi dorati e abbondante e persistente perlage. Ha un bouquet complesso composto da una base agrumata, cui seguono sentori minerali, quasi iodati e sfumature pietrose. In bocca un’effervescenza finissima si intreccia a un preciso ritorno olfattivo. Chiude con pulizia e sapidità. Ha di fronte a sé una vita lunghissima.

Dosaggio: 0,75 gr/lt

Annata: s.a.
Grado: 12 %

Produttore: Jacquesson
Formato: 0,75l

 

6 disponibili



Condividi
Descrizione

Cuvée 744 Extra Brut è l’ultima nata in casa Jacquesson. Stiamo parlando di una cantina leggendaria, a cui tutto il mondo deve molto, che ha innovato e perfezionato tecniche e qualità per anni ed anni, e ad oggi continua imperterrita, parliamo di grandi vignaioli che producono grandi vini da grandi territori.

Questa antica ma piccola maison di Dizy, alle porte di Aÿ, sotto la guida saggia e ambiziosa dei fratelli Chiquet, è indubbiamente una delle grandi realtà della regione dello Champagne.
Malgrado il successo, la produzione non è mai stata gonfiata. Gli approvvigionamenti di uve provengono essenzialmente dai vigneti di proprietà di 28 ettari, di cui 11 situati nella Côte de Blancs, ad Avize.

Una vinificazione rigorosa, seguita da un invecchiamento ottimale, inducono a mettere sul mercato le cuvée millesimate in funzione della loro maturità anziché in ordine cronologico.
Un dosage molto basso (tutti i millesimati sono elaborati come extra-brut) preserva la finezza e la purezza del vino.

Lo Champagne Cuvée 744 Extra Brut ha riposato almeno tre anni sui lieviti, risultando fin da giovane espressivo e di carattere. Promette di mantenersi per diversi anni ancora, durante i quali sarà di certo capace di fantastiche – e magari anche sorprendenti – evoluzioni.

 

https://calatamazzini15.it/product/substance-selosse-blanc-de-blancs-avize/

 

Informazioni aggiuntive
Peso 1,5 kg

Privacy Preference Center