Ansonica Elba Doc 2022 – Tenuta La Chiusa

14,50

Ansonica 100%

L’ Ansonica Elba Doc 2022 è ottenuta da uve 100% Ansonica coltivate nei vigneti aziendali. Situati su terreni argilloso-ferroso pianeggiante.
La vendemmia avviene a fine settembre e le uve vengono portate velocemente in cantina dove avviene una pressatura soffice. Segue poi la fermentazione lenta a temperatura controllata. Durante l’inverno affina sui lieviti in tini d’acciaio, con Batonage continui.

E’ di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso sprigiona i tipici sentori di fiori gialli, note di miele, frutta tropicale e pesca bianca. Al gusto la sapidità è la sua nota prevalente accompagnata da buona persistenza.
E’ perfetto in abbinamento a crostacei e pesce in umido come la tipica “sburrita di baccala”. Ottimo anche con carni bianche e selvaggina da penna.

Annata: 2022

Grado Alcolico: 13,5%
Produttore: Tenuta La Chiusa
Formato: 0,75 lt

 

Esaurito



Condividi
Descrizione

Ansonica Elba Doc 2022 – Tenuta La Chiusa

La tenuta si affaccia sul golfo di Portoferraio e deve il suo nome al muro che la circonda e racchiude i 20 ettari di proprietà, la maggior parte coltivati a vigne ed ulivi. La principale attività è la produzione e vendita di vini della tradizione elbana, (i bianchi, i rossi, il rosato, l’aleatico) e dell’olio extravergine di oliva.

Le origini risalgono alla fine del 1500, con la nascita delle cantine e dell’antico borgo. Il muro e la villa patronale sono dei primi dell’800. La Chiusa ha anche ospitato Napoleone Bonaparte in ben due occasioni: la prima volta subito dopo il suo arrivo sull’isola mentre era all’ancora in attesa di essere ricevuto con i dovuti onori a Portoferraio e successivamente dopo una battuta di caccia sul monte Fabbrello.

L’ Ansonica Elba Doc 2022 è ottenuta da uve 100% Ansonica coltivate nei vigneti aziendali. Situati su terreni argilloso-ferroso pianeggiante.
La vendemmia avviene a fine settembre e le uve vengono portate velocemente in cantina dove avviene una pressatura soffice. Segue poi la fermentazione lenta a temperatura controllata. Durante l’inverno affina sui lieviti in tini d’acciaio, con Batonage continui.

E’ di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso sprigiona i tipici sentori di fiori gialli, note di miele, frutta tropicale e pesca bianca. Al gusto la sapidità è la sua nota prevalente accompagnata da buona persistenza.
E’ perfetto in abbinamento a crostacei e pesce in umido come la tipica “sburrita di baccala”. Ottimo anche con carni bianche e selvaggina da penna.

https://calatamazzini15.it/product-category/bianco/isola-d-elba/

Informazioni aggiuntive
Peso 1,5 kg

Privacy Preference Center