Insoglio del Cinghiale 2015 Magnum 1,5 lt

44,50

30% Syrah, 45% Cabernet, 20% Merlot, 5% Petit Verdot

Tipologia vigneti: in parte argillosi, in parte conglomerato di Bolgheri. I terreni più caldi e con prevalenza di sabbia sono dedicati al Syrah. Il sistema di impianto è a cordone speronato con densità di 6.500 ceppi/ha. Le uve per Insoglio provengono da una proprietà vicino al mar Mediterraneo chiamata Campo di Sasso. Le temperature leggermente più alte in questo sito favorisce il Syrah

Condizioni climatiche: La stagione di crescita ha avuto un buon inizio con germogliamento in condizioni miti e solo con pochi giorni di pioggia durante la primavera. Le favorevoli condizioni hanno permesso una fioritura rapida e una buona allegagione, lo sviluppo vegetativo è stato equilibrato e regolare e la pressione da malattie bassa. Questo equilibrio è stato temporaneamente persa con un’ ondata di caldo a luglio e una giornata di abbondanti precipitazioni alla fine di agosto. Un settembre mite, e relativamente asciutto, ha offerto le condizioni per una maturazione equilibrata delle uve. Il 2015 è stato un anno che ha ben ripagato la pazienza di aspettare, lasciando i grappoli appesi e assumendosi non pochi rischi viste le preoccupanti previsioni del tempo.

Annata: 2015
Grado: 14 %
Produttore: Campo di sasso
Formato: 1,5 lt

Out of stock



Share
Description

Insoglio del Cinghiale 2015 Magnum 1,5 lt

Campo di Sasso è costituita da tre diversi appezzamenti di vigneti, situati ad ovest della strada che unisce Bibbona a Bolgheri nel punto più basso, il che significa che la terra è più sabbiosa ed il clima è più caldo durante i mesi estivi. Queste condizioni sono ideali per la coltivazione di Syrah, che rappresenta il 34% della miscela di Insoglio del Cinghiale.

L’Insoglio del Cinghiale è il vino più importante della Tenuta Campo di Sasso. Nasce con l’annata 2003, famosa estate calda, che ha contribuito a produrre un grande Syrah e ha creato un gran numero di fan. Si tratta di un ottimo vino anche in rapporto al suo prezzo. È composto da 32% Syrah e la restante parte è un blend di Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot. Insoglio del Cinghiale è un vino carnoso, proveniente dal terroir distintivo della Maremma. Le caratteristiche pepate provengono dal Syrah e ne fanno l’accompagnamento ideale per piatti di selvaggina, come il cinghiale locale selvatico (da cui prende il nome), fagiano arrosto o stufati di selvaggina.

Per quanto riguarda l’Insoglio del Cinghiale 2015, la stagione di crescita ha avuto un buon inizio con germogliamento in condizioni miti e solo con pochi giorni di pioggia durante la primavera. Questo equilibrio è stato temporaneamente persa con un’ ondata di caldo a luglio e una giornata di abbondanti precipitazioni alla fine di agosto. Un settembre mite, e relativamente asciutto, ha offerto le condizioni per una maturazione equilibrata delle uve. Il 2015 è stato un anno che ha ben ripagato la pazienza di aspettare, lasciando i grappoli appesi e assumendosi non pochi rischi viste le preoccupanti previsioni del tempo.

http://www.biserno.it/

https://calatamazzini15.it/product/le-difese-2016-toscana-igt/

 

Additional information
Weight 3,5 kg

Privacy Preference Center